Home > dove > Europa > Provenza & Camargue

Provenza & Camargue


Van Gogh ne ha immortalato per sempre i colori, i ritmi rilassati della gente e la bellezza del paesaggio... noi non dobbiamo fare altro che cominciare il viaggio tra le città e i piccoli villaggi meravigliosi della Provenza, passando dalle campagne coltivate fino a raggiungere le coste ancora selvagge.
In luglio e agosto il viola della lavanda riempie lo sguardo se si cammina lungo i sentieri che collegano i paesi dell'entroterra che formano le Vie della Lavanda, e il profumo di questo fiore così semplice ci inebria totalmente.
In inverno i colori non muoiono, il giallo dei campi della Camargue illumina il cielo spazzato dal mistral e gli alberi che costeggiano i canali rallegrano di verde l'orizzonte.
Le feste popolari, le "ferias" di Arles e di Les Saintes Maries de La Mer sono un'esplosione di colori e musica, tra le tradizioni dei gitani e quelle dei guardians animano primavera ed estate, in un'atmosfera a metà strada tra la Francia e la vicina Spagna.
Un viaggio tra i sapori forti e le grandi tradizioni popolari, per sentire ancora oggi i ritmi e i colori che ispirarono Vincent...

 

Sfoglia: 1-9 | 10-18 | 19-23
Camargue
Camargue
Camargue
Camargue
Camargue
Camargue
Camargue
Camargue
Camargue
I gitani arrivano dal mare
I gitani e la musica
particolare di una casa tipica